UNIONE-CATTOLICA

Oggi il nostro Paese ha bisogno di politici che credono di poter cambiare L'ITALIA

                   

                 Diventa anche tu uno di noi 

        

       Se sei interessato ad aprire una sede 

nel tuo comune contattaci









 

Ci presenteremo sicuramente alle prossime europee ed alle amministrative del 2019 e ci auguriamo di farlo insieme a Forza Italia e in un nuovo centro destra”. Cosi ha dichiarato Ivano Tonoli, Segretario di Unione Cattolica, al termine di un incontro della nuova formazione politica, di ispirazione cattolica, tenutosi questa mattina a Milano nella Sede di Via Lario.

” Ci stiamo organizzando – ha continuato Tonoli – e, in autunno, daremo corso all’apertura delle sedi del partito in ogni regione e al tesseramento. Saremo dappertutto, pronti a portare in politica le parole del Vangelo ed i valori della Chiesa Cattolica, ora scarsamente rappresentati dagli attuali partiti. Il nostro obiettivo sarà quello di portare i cattolici al governo di questo Paese che, per noi, è allo sbando sociale e morale. Tra qualche giorno, come già anticipato nel precedente vertice del nostro partito, chiederemo a Berlusconi e a i dirigenti di Forza Italia un incontro per presentargli il nostro programma.

Il nostro progetto politico è quello di costituire, da subito, un nuovo centro destra moderato composto da noi di Unione Cattolica, da Forza Italia e da Fratelli d’Italia.
La Lega di Salvini è evidente che si sta distanziando e sta cercando di soffocare volutamente Berlusconi e la Meloni con l’obiettivo di portarli alla morte politica.
In Europa, così come in Italia, è necessario dare forza al messaggio d’amore della Chiesa Cattolica e di Sua Santità Papa Francesco e lo faremo con chi che crede, come noi, nei valori della famiglia, dell’accoglienza, della solidarietà e della fede cristiana. Caro Salvini, siamo tutti uguali agli occhi di Dio”.